Coppa Ticino

BC 79 Arbedo – SAV Vacallo: 75 – 57

(20-16 / 25-10 / 13-25 / 19-6)

Hanno giocato: Caola, Ballabio, Ulmini, Manzo, Marzullo, Giambrone, Summerer, Ballabio, Zekaj, Sisnero Rivas, Mauri, Albini.

L’avventura dei Senior SAV in Coppa Ticino termina in semifinale ad Arbedo.

I ragazzi di Coach Sera non sono riusciti ad arginare i sopracenerini che al termine della gara hanno meritatamente conquistato l’accesso alla finale.

Un primo tempo caratterizzato da alti e bassi quello disputato dai momò, perfettamente in partita al 10’ (20-16), anche grazie ad una discreta difesa. Summerer e compagni trovano però poche soluzioni offensive nel secondo periodo di gara. Ne approfitta Arbedo che con un paio di bombe allunga e si porta sul +19 alla pausa lunga.

Partita chiusa? Neanche per sogno! Il terzo periodo vede un ulteriore ribaltamento di fronte, con i gialloverdi capaci di ricucire il gap e a riaprire la partita. Il parziale di 13-25 mette nuovamente in discussione l’esito dell’incontro.

Ma i momò non riescono a dare la zampata decisiva all’avversaria di turno. Infortuni (tra cui il movimento innaturale del ginocchio di Albini durante la partita) e qualche assenza di troppo non hanno facilitato il compito di una SAV che rientra in una spirale negativa e lascia spazio alle scorribande di Arbedo che nell’ultimo quarto riprende in mano le redini dell’incontro e strappa il biglietto per la finalissima.

“Sono contento della reazione nel terzo periodo” commenta Coach Sera “i ragazzi hanno giocato con la giusta intensità e ordine. L’infortunio di Albini ci ha toccato e si aggiunge ad una serie di assenze che non ci hanno aiutato”.