SAV pronta per ricominciare

SAV pronta per ricominciare

SAV pronta per ricominciare

Nonostante la minaccia del COVID costituisca ancora un grandissimo ostacolo per tutto il mondo sportivo e non, la SAV Vacallo Basket si presenta ai blocchi di partenza di questa nuova stagione con grande entusiasmo, tra cambiamenti e riconferme.

Come annunciato nel mese di luglio, la prima grande riconferma è coach Dario Frasisti, che negli ultimi anni ha svolto un ottimo lavoro in palestra, portando la SAV in cima alla classifica, nonostante la brevità dello scorso campionato. Ad affiancarlo ci saranno nuovamente Maurizio Tonon, che continuerà a ricoprire il ruolo di vice allenatore, e Matteo Cremaschi, in veste di General Manager, riconfermando uno staff tecnico che, prima in maglia RPM e poi in maglia SAV, ha gettato le basi per un futuro promettente.

“La stagione scorsa è stata interrotta praticamente subito, abbiamo fatto solo due partite, ma c’erano le buone intenzioni per fare una stagione importante e di alto livello, confermando anche il blocco della stagione precedente” afferma coach Frasisti. “Quest’anno vogliamo riproporci come una squadra di alta classifica e tentare di fare un salto di qualità ulteriore. Vogliamo riuscire ad arrivare sicuramente ai playoff e alle Final Four, poi chiaramente il sogno sarebbe poter dare alla società Vacallo una promozione”.

Anche Michele Sera, responsabile della sezione basket, sta già pensando ad un possibile avanzamento in serie B. “Negli ultimi due anni la nostra prestazione durante il campionato è stata sicuramente ai vertici delle classifiche. Adesso dobbiamo trovarci pronti nel caso in cui i risultati possano consentire un salto di categoria. Tutta la struttura organizzativa della SAV Basket si sta già proiettando in un concetto di strategia biennale al fine di poter raccogliere eventuali passaggi ai quali oggi certamente non diciamo di no”.

Se, per quanto riguarda lo staff, la stagione parte da delle riconferme, a livello di roster ci sono però delle novità importanti. Veglio e gli altri veterani potranno contare sull’aiuto di due nuovi acquisti: Gianandrea Cavadini (classe 2003), proveniente dai Lugano Tigers, e Samuele Moscatelli (classe 1997). A completare la squadra, almeno per le prime settimane, Frasisti e Tonon avranno anche a disposizione quattro giocatori del settore giovanile: Samuele Cereghetti (classe 2005), Mattia Barattolo (2005), Mirko Trapletti (2005) e Samuele Bassetti (2004).

“[La squadra] È un lavoro in corso” continua Frasisti, “ci sono ragazzi nuovi in un gruppo storico, e c’è da lavorare per confermare tutto quello che di buono c’è stato nelle due stagioni scorse. L’auspicio e l’augurio da parte mia, dello staff e della società è quella di esprimere un buon basket, far divertire la gente, rifar appassionare la gente in una piazza storica come Vacallo, e soprattutto dare delle soddisfazioni. Questo mi sento di poterlo promettere, poi per vincere il campionato servono sì bravura e preparazione, ma anche fortuna: avere tutte e tre nel momento giusto ci fa ben sognare”.

La squadra ha ufficialmente ripreso gli allenamenti mercoledì 25 agosto, e nelle prossime settimane affronterà i primi impegni stagionali, tra cui un mini-ritiro a Bormio agli inizi di settembre e il Memorial Koludrovic, che si terrà il 18 settembre 2021 e vedrà i nostri ragazzi affrontare le formazioni di Lugano e Viganello.

Per quanto riguarda il movimento giovanile, la nuova stagione porta con sé altre novità. Per prima cosa vi è stato un cambio delle annate delle varie categorie a livello nazionale, passando dalle annate dispari a quelle pari. La collaborazione con Mendrisio Basket e AS Stabio Basket continuerà quindi con tre formazioni U14, due formazioni U16, una nazionale e una cantonale, e una squadra U18. 

Parallelamente, il comitato SAV ha lavorato in queste ultime settimane per garantire la ripartenza del Minibasket, prevista ufficialmente per lunedì 30 agosto 2021. E di certo non manca l’entusiasmo. Staff ed allenatori hanno già pianificato tutta la stagione e sono ufficialmente pronti per ricominciare.

“Il lavoro di questi mesi è stato quello di porre un po’ l’attenzione su quello che è la parte organizzativa delle attività della società, confidando che la situazione ci permetta di entrare in campo con tutti i gruppi e di tornare a goderci le partite” afferma Michele Sera. “L’idea è appunto quella di orientare l’intero comitato basket sulla struttura del settore Minibasket, che a livello tecnico è ancora organizzato da Andrea Avesani, mentre la dirigente responsabile sarà Alessandra Crivelli”.

Ulteriori informazioni ed orari relativi alle attività Minibasket sono disponibili qui. Per un allenamento di prova o per qualsiasi altra informazione, potete contattare il Responsabile Minibasket Alessandra Crivelli Ardò (ale.crive@bluewin.ch; 0041 79 312 82 31) o il Responsabile Tecnico Minibasket Andrea Avesani (coach.ave@libero.it; 0039 349 816 2005).

Condividi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi