Prima Lega: seconda partita e seconda vittoria

Prima Lega: seconda partita e seconda vittoria

Alla seconda giornata di campionato, i ragazzi di coach Frasisti si posizionano in vetta alla classifica del girone Est.

Hanno giocato: Tessaro 14, Bellarosa, Moscatelli 5, Arnaboldi 21, Sparascio, Cavadini 19, Dotta 10, Barone 9, Ghisleri 4, Veglio 18, Beltrami 6.

Seconda partita e seconda vittoria per la Prima Squadra della SAV Vacallo, che sabato pomeriggio ha affrontato i Wildcats di Zurigo, imponendosi per 106-46.

Zurigo è una formazione poco conosciuta, e il timore più grande dei padroni di casa si presentava nelle vesti del centro svizzero tedesco, alto ben 2.08 metri, che avrebbe potuto causare non pochi problemi sia in attacco che in difesa. Ma così non è stato. Qualche accorgimento tecnico dei gialloverdi ha permesso di escludere il lungo biancoblù dal gioco, chiaro segno che si è sulla strada giusta anche dal punto di vista dell’organizzazione difensiva.

Dopo un primo quarto in cui entrambe le formazioni si sono studiate e analizzate, la SAV è partita a mille, dominando fin da subito un incontro che già dopo i primi minuti non è più stato messo in dubbio. Una volta capito il tipo di squadra che stavano affrontando, i ragazzi di coach Frasisti hanno interpretato molto bene quanto provato in allenamento, con ottimi spunti e ottime giocate, riuscendo anche a tirare con una percentuale più che buona sia da fuori che da sotto.

Partita, quella di sabato, che ha permesso allo staff tecnico di dare spazio a tutti i ragazzi, anche i più giovani, per mettere minuti nelle gambe, fare esperienza e acquisire la fiducia necessaria per affrontare questo campionato. I ragazzi hanno risposto positivamente, esprimendo tutto il potenziale che posseggono in questo momento e andando, quasi tutti, a referto, altra conferma che il percorso intrapreso è quello giusto. 

“In questo momento sono moderatamente contento, perché il lavoro fatto in palestra si vede” ha dichiarato coach Dario Frasisti. “Adesso ci aspetta una settimana importante e soprattutto intensa, perché mercoledì abbiamo la Coppa Svizzera a Viganello e sabato andiamo a Lugano. Sono due derby che devono essere affrontati con la giusta testa, la giusta concentrazione e con rispetto. […] Vogliamo portare a casa il risultato su entrambi i campi”.

Prossime partite mercoledì 13 ottobre a Viganello contro i Caimans per i 32esimi di Coppa Svizzera e sabato 16 ottobre a Lugano contro i Tigers per la terza giornata di campionato.

Condividi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi