I ragazzi di Walter Bernasconi concludono la seconda fase del campionato al secondo posto.

Under 13 (2006)

Mendrisio Basket – SAV Vacallo: 49 – 68 

Si è giocata sabato mattina l’ultima partita del girone Élite Y della categoria U13 che ha visto il Vacallo vincere contro il Mendrisio per 49-68.

Come in tante altre partite, il ritmo del primo quarto è alto sin dall’inizio. I nostri ragazzi sono aggressivi e attaccano i padroni di casa, messi con le spalle al muro nelle azioni uno contro uno e sempre costretti a rincorrere il proprio uomo. Le posizioni sono precise, la circolazione della palla è buona e i passaggi sono veloci ed efficaci: tutti elementi che permettono ai gialloverdi di portarsi in vantaggio di 15 punti dopo i primi 10 minuti di gioco. Anche la difesa ha fatto un buon lavoro, lasciando gli avversari a soli 9 punti, ma per coach Walter si può fare di più.

Nel secondo quarto qualcosa cambia. L’atteggiamento positivo visto nelle ultime partite scompare completamente, complice anche la fisicità del numero 34 del Mendrisio, più grande di tutti i nostri ragazzi. A regnare sovrana è la paura e a risentirne è il gioco dei 2006 che si bloccano completamente. La difesa dei padroni di casa rende difficile ogni smarcamento e i nostri passaggi sono sempre più frettolosi ed imprecisi. Le palle perse aumentano, i tiri liberi segnati diminuiscono e in campo regna il nervosismo che ci fa commettere anche qualche fallo in più del dovuto. Nonostante questi errori si va negli spogliatoi sul punteggio di 28-43, ma la SAV scesa in campo sembra essere tutta un’altra squadra.

Il resto della partita è caratterizzato da un ritmo di gioco più blando, con un’alternanza di azioni precise e pulite e azioni un po’ più confusionarie. I gialloverdi hanno però dimostrato di essere cresciuti molto, perché nonostante questa non sia stata la partita migliore della stagione i giocatori si parlavano in campo, correggendosi ed aiutandosi a vicenda, come una vera squadra.

In occasione di questa partita tutti i ragazzi hanno potuto giocare trovando minuti preziosi. La cosa più importante è che tutti si sono divertiti insieme, segno di quanto questo gruppo sia cresciuto anche a livello personale oltre che a livello tecnico.

Questa partita è stata forse un’involuzione rispetto alle gare precedenti, ma fa parte anche questo del processo di crescita e gli allenatori restano comunque soddisfatti di quanto fatto dai nostri ragazzi dall’inizio della stagione.

Finisce quindi la seconda fase del girone Élite Y che vede la SAV al secondo posto e ufficialmente qualificata per le finali cantonali. Aspettiamo di sapere nei prossimi giorni chi saranno i nostri avversari e quando giocheremo la prossima partita. Per ora possiamo dire solo una cosa: bravi ragazzi!

Hanno giocato: Francesco G., Leonardo 2, Alessio 2, Patrick 8, Simone 18, Karim, Gabriele 2, Fabio 15, Giorgia 4, Eydam 12, Francesco F. 5, Alessandro.